Post

Psicologi: sono tutte donne ma comandano i maschi

Se l'Ordine degli Psicologi è all'80% composto da donne, where is everybody? Dove sono le psicologhe? Come mai ce ne sono così poche al comando?


Tutti conoscono il celebre Paradosso di Enrico Fermi: a Los Alamos, mentre i colleghi parlavano di avvistamenti alieni, esclamò: «Se l'universo pullula di vita, dove sono tutti quanti?». Le donne psicologhe sono un po' come gli alieni di Fermi.

Il caso della psicologia penso che sia emblematico per comprendere il rapporto tra ruolo di genere e potere. E la spiegazione non è così scontata come si potrebbe pensare. La domanda che ci faremo è:
Come mai in una organizzazione prevalentemente femminile i ruoli di potere sono prevalentemente maschili?Diamo i numeriI numeri parlano in modo chiaro e inequivocabile: in Italia ci sono 100.722 psicologi (il numero è in continua crescita) e 8 su 10 sono donne.
Essendo un gruppo sociale ad assoluta dominanza femminile, verrebbe da pensare che l'Ordine si sia strutturata come un matriarcato.…

Cosa fa e cosa non fa lo psicoterapeuta sessuale e di coppia

Merito di essere felice e cambierò in un lieto fine la mia storia

Devi amarti

La fedeltà sessuale non è garantita al 100%, il test per l'HIV sì

Videoricette e blog di cucina

Una mela alla più bella

Mass media e psicologia

Il collasso della civiltà

Gnujiko, software gratuito e open per la gestione delle fatture dello psicologo

La storia del vaso perfetto e del vaso screpolato

Freud è il simbolo della psicologia: fatevene una ragione

Unioni civili e slogan sui bambini: i figli non sono un diritto