Gnujiko, software gratuito e open per la gestione delle fatture dello psicologo

Siete stanchi del blocchetto delle fatture o dei fogli excel? Gnujiko è l'alternativa valida, completa, gratuita e open che state cercando.


Il gestionale Gnujiko è un programma per creare fatture e preventivi da parte di piccola-media impresa e liberi professionisti, quindi molto utile anche per psicologi e psicoterapeuti: permette di inserire il contributo previdenziale (Enpap 2%), il bollo, la personalizzazione della grafica delle fatture e la possibilità di richiamare in automatico i dati del paziente e il tipo di servizio (psicoterapia, psicodiagnosi, riabilitazione, formazione etc.) decidendo ogni minimo dettaglio.

Punti di forza

  • È gratuito e segue la filosofia opensource.
  • Facile da usare: interfaccia intuitiva e completamente in italiano.
  • Gestione di IVA, imposta di bollo e contributo cassa professionale (Enpap)
  • È multipiattaforma: a differenza di Ge.Co. e di quasi tutti gli altri gestionali Gnujiko può essere installato anche su Linux, oltre che su Windows e Mac.
  • Può essere installato non solo in locale (cioè sul vostro pc) ma potete istallarlo anche in uno spazio web tipo Aruba e utilizzarlo contemporaneamente da qualsiasi postazione: cellulare, tablet, computer dello studio e di casa etc.
  • Consente di creare e conservare modelli personali (ad esempio: carta intestata, cartelle della psicodiagnosi, piani di trattamento etc.).
  • Assistenza tecnica efficace e cortese.
  • Viene regolarmente aggiornato.
  • Si può personalizzare tutto: quali sezioni e comandi vedere, il carattere e il logo sulle fatture, l'intera disposizione delle voci in fattura etc.
  • Ha molte funzioni aggiuntive che altri gestionali non hanno: si possono gestire i contratti, i pagamenti tramite POS, gestione di entrate e uscite (molto utile per studi associati, associazioni, cooperative...) e molto altro.
Personalizzare Gnujiko secondo le vostre esigenze è semplicissimo. Se però non avete tempo o voglia di modificarlo, la Alpatech vi offre un servizio di personalizzazione.

gnujiko-demoProvare Gnujiko senza installarlo

Installare Gnujiko non costa nulla, ma se prima volete provarlo per capire come funziona basta che andate nella pagina demo e potete testarne le potenzialità.

http://gnujiko.alpatech.it/it/guide/index.phpInstallare Gnujiko

Se desiderate installare Gnujiko seguite i passaggi della → Guida all'installazione.

Un consiglio: Se avete l'allergia al computer e avete un amico nerd, attiratelo in casa con la promessa di una maratona di The Big Bang Theory e costringetelo ad aiutarvi. Bastano pochi minuti e un pezzo di pizza.

Serve aiuto con Gnujiko?

Avete domande o difficoltà? Rivolgetevi al Supporto → supporto on-line

supporto-gnujiko




Gnujiko 10.1 è un prodotto italiano, sviluppato da Alessandro Di Loreto, titolare della Alpatech mediaware. Presto verrà implementata la possibilità di sincronizzare gli appuntamenti con il Google Calendar, l'integrazione in Wordpress, Joomla e Google Drive.
Alcune indicazioni utili le potete trovare anche in questo articolo: Creare fatture e preventivi. Fatturazione professionisti e PMI con Gnujiko.

Alcuni consigli per gli utenti Linux

  • ricordarsi di scompattare il file .zip di Gnujiko in /var/www/gnujiko-o-nome-che-preferite e non direttamente in /var/www o in /var/www/html
  • dare alla cartella i permessi: sudo chmod 777 -R /var/www/gnujiko-o-nome-che-preferite
  • Dopo aver installato Apache andate in /etc/apache2/sites-available/000-default.conf e modificate DocumentRoot /var/www/html (riga 10) con DocumentRoot /var/www
    Andate in /etc/apache2/conf.d create il file fqdn.conf (importante il .conf!) e scrivete all'interno: ServerName localhost (se non avete la cartella /etc/apache2/conf.d createla)

Commenti