Videoricette e blog di cucina

Cosa ci spinge a mantenere il titolo della ricetta anche se non ci piace la ricetta?

Oggi la tv e il web sono infestati di gare di cucina, ricettari, cuochi sadici, rugbisty chef, blog con le ricette della nonna, tagliatelle di Nonna Pina..
È paradossale che si parli così tanto di cucina proprio ora che si cucina così poco e 2 pasti su 3 li consumiamo al bar o al ristorante.

Cercate un blog di cucina. Uno qualsiasi. Li riconoscete dallo sfondo rosa con scritta verde (font Comic Sans, ovviamente) e dalle foto sfocate. Fatto? Bene. Ora prendete una ricetta a caso:
La cucina di Giananselma
RICETTA di TORTELLINI CON NOCI, KIWI E SALSA DI RABARBARO
Ecco i commenti tipici (compresi superlativi e segni di interpunzione):
  • «Yuuuummm buonissima leggerissima e stradigeribilissima!!!!! Non l'ho provata, ma si vede dalla foto che è gustosa» [Beh, certo, quando vedi una foto la prima cosa di cui ti accorgi è il livello di digeribilità, no?]
  • «Bravissima, Giananselma??!!! Anche io la faccio così. Però al posto dei tortellini uso le trofie e al posto delle noci preferisco il salame. E siccome che il verde dei kiwi a mio marito non gli piace, uso la mela cotogna» [Come quelli che fanno la carbonara ma senza guanciale perché sono vegetariani, senza uovo perché non lo digeriscono e senza pepe perché sono allergici. E dato che sono a dieta, non ci mettono neppure la pasta. Però è carbonara, eh, guai a dire il contrario!]
  • «Visita www.lemiericettesonolepiùbuonedelletue.gnam» [L'immancabile spam]
  • «Giananselma, ti sei dimenticata i 3 milligrammi di rafano neozelandese. Senza i 3 milligrammi di rafano neozelandese la ricetta fa schifo, non capisco come sia possibile proporre ricette senza alcuna competenza in materia» [Il Precisino della fungia© non manca mai. Se non altro è l'unico che parla della ricetta]
  • «Wow, troppo buoooona!!! Visita www.ilmiosistoèmegliodiquellochestateleggendo.com» [marketing selvaggio 2]
  • «Che ricetta originale! Ma secondo voi la salsa di rabarbaro, le noci e il kiwi sono necessari o posso usare il Sugo Pronto Barilla al tonno?» [Dubbi legittimi, no?]
Quando leggo i commenti di chi vuole fare il Tiramisù senza mascarpone, senza savoiardi, senza cacao amaro senza uova e ommioddio assolutamente senza caffè e senza zucchero, ci mancherebbe!, mi viene in mente "Lo scrutatore non votante", i francescani ricchi, i freudiani comportamentisti, gli ambientalisti inquinanti, i vegani che però una fetta di torta ogni tanto, un maglioncino di lana, una borsetta di pelle... 

Ma cosa spinge una persona a lasciare l'etichetta "Caffè" sul barattolo e riempirlo di sale? Per quale motivo sentono questo disperato bisogno di mantenere il titolo della ricetta anche se non gli piace la ricetta?
Non lo so.
O forse lo so, ma siccome questo è un post umoristico non lo spiegherò qui 😂😂. Però se fate i peperoni ripieni senza peperoni e senza ripieno qualcosa che non avete ancora risolto a livello psicologo ce l'avete, ne siete consapevoli, veroooooooooooo????!!!!